Roberta Ingranata

Roberta Ingranata

Roberta Ingranata Nasce a Milano nel 1986 e frequenta il Liceo Artistico Caravaggio. Dopo aver frequentato per tre anni il Corso Amatoriale di Fumetto, durante il Liceo, si iscrive presso la Scuola di Fumetto di Milano. Nel 2011 fa il suo esordio con “Bloodymilla”, di Barbara Baraldi, in collaborazione con Elena Cesana, per la collana Horror della Delos Books. Dal 2011 ad oggi colora svariati fumetti per diverse case editrici, quali Bonelli, Astorina, Egmont e Mondadori. Nel 2012 partecipa al progetto di Paola Barbato, Davvero Online, prima di prendere parte alla serie cartacea, disegnando il quinto volume “Tutto” edito Arcadia, affiancata da Elena Cesana.
Nel 2013 inizia la collaborazione estera con diversi Studi, come N.A.S Studio, Be Amazing Studio, Fractured Entertainment, pubblicando la sua prima storia per il Progetto Online Bizzare New World, di Skipper Martin, “Utopia Calling” scritta da Michael Woods, che nel 2015 verrà tradotta e pubblicata anche in Italia sulla piattaforma di Verticalismi. Sempre con Michael Woods collabora ad un secondo progetto, non ancora pubblicato, “Pillow Talk”.
Tra il 2013 e il 2014 partecipa a due diversi progetti esteri: “Divine Retribution” di Austin Janowsky e “The Eighth Day” di Sam Eggleston. Tra il 2014 e il 2015 inizia a lavorare per laZenescope Entertaiment entrando a far parte del cast di disegnatori ufficiali sulla serie di Robyn Hood Ongoing. Nello stesso anno lavora sul secondo volume di Sam Eggleston, “The Eighth Day II”.
Nel 2015 partecipa come copertina al progetto di “Vivi e Vegeta”, Web Comic ideato da Francesco Savino e Stefano Simeone, per la piattaforma di Verticalismi.